lunedì 23 giugno 2008

In edicola: Classix #17


Inizia da questo mese la mia collaborazione al bimestrale musicale Classix. La rivista, diretta da Francesco "Fuzz" Pascoletti, è interamente dedicata al "classic rock di ieri e di oggi", ma dedica anche ampio spazio a rubriche ed articoli su cinema, spettacolo, cultura popolare dagli anni '60 agli '80. Con questa nuova uscita io "eredito" la sezione dedicata, ovviamente, ai fumetti che fino ad oggi ha ospitato personaggi cult da Satanik a Geppo. Proseguendo nella stessa direzione mirata al recupero di fumetti oggi dimenticati (o quasi) dal grande pubblico, o all'amarcord di testate che hanno fatto epoca al tempo della loro pubblicazione, ho scelto di iniziare parlando di Jonny Logan, la serie umoristica di Romano Garofalo e Leo Cimpellin edita dalla Dardo dal 1972 al 1978.

Quanto alla musica, di cui non sono esperto, posso segnalarvi che in questo numero si parla degli Area, di Willy De Ville e dei Lynyrd Skynyrd, mentre tra le altre rubriche da non perdere quella cinematografica sui "Rambo all'italiana" ed il profilo della starlet Magda Konopka, che interpretò Satanik nell'omonimo film di Piero Vivarelli.
Non mancate all'appuntamento con Classix!

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Andrea!

Complimenti per il tuo interesse verso il fumetto anni 60/70....interesse che condivido ;-)!

Nonostante abbia 30 anni sono cultore di quegli anni, e comunque del fumetto popolare in edicola.

Tu lavori per la Coniglio, Case Editrice che apprezzo ed "erede" di quella ACME a cui sono molto affezionato.

Classix è la rivista nata sotto l'egida MagicPress e ora passata a Coniglio....mi sa che le prenderò ;-)!

Paolo C.

Andrea Leggeri ha detto...

Ciao Paolo!
Abbiamo più o meno gli stessi gusti, e siamo anche quasi coetanei...
Anch'io sono affezionato al fumetto popolare che fu, nonchè alla tradizione delle testate Acme!
Essere collaboratore ed amico delle persone che diedero vita a quella irripetibile stagione che seguivo con passione da adolescente, è stato davvero un bel regalo del destino!
Si, Classix è la rivita ex-Magic di cui parli. Leggila e fammi sapere il tuo parere!
Continua a seguire il blog, altre chicche dal passato stanno per arrivare!

Anonimo ha detto...

Beato te che puoi lavorare con Coniglio e soci!

Se serve un letterista.... ^__^!!!

Della ACME ho quasi riunito il catalogo completo....le raccolte sono un pò dure da trovare, ma non demordo.....

Degli anni 60 sono un cultore dei Neri.......visto le Edizioni Kassandra che riportano in vita Sadik?

Ah, per la cronaca, io sono quello che sul forum di ComicUS ti chiese notizie sulla rivista di collezionismo sul fumetto....un progetto per ora accantonato, purtroppo.....

Paolo C.

Larsoniana ha detto...

ehi, complimenti! ;-)

Andrea Leggeri ha detto...

@ Paolo
Bella collezione la tua! Io purtroppo ho pochissima roba, rimpiango di aver venduto (anni fa) Splatter e Mostri, dove tra l'altro vennero pubblicate alcune mie lettere...
Conservo però gelosamente la splendida rivista sul cinema horror Nosferatu!!!
Ho letto della riedizione di Sadik! In rete non c'è nulla di queste Edizioni Kassandra, speriamo non sia un fuoco di paglia!

@ Marta
Grazie!
Appena posso rispondo alla tua e-mail, ho comunque girato la tua richiesta in redazione ;)

Anonimo ha detto...

Addirittura alla scorsa Lucca ho fatto autografare il n. 1 di Splatter (la copia che sfoglio, un'altra cel'ho imbustata ^__^!) a Paolo DiOrazio e a Marco Soldi!

Guarda adoravo i prodotti ACME....e soprattutto quella loro grafica e i loghi: tu conosci Paolo Altibrandi? Se si fagli i complimenti da parte mia!!

Simpatica e "caratterizzante" l'idea delle bandelle in alto a sinistra con l'iniziale della testata che caratterizzava tutte le riviste ACME ;-).....

Paolo C.

Michela ha detto...

mbè?
E dei Jupiter's Moon nun ze parla??
:-D

Andrea Leggeri ha detto...

@ Paolo
Non conosco di persona Altibrandi, ma condivido la tua stima verso il suo lavoro. Tra l'altro curò la grafica di copertina della prima rivista che feci con Coniglio, la sfortunata XSat...

@ Michela
Ripercorrendo i grandi momenti della storia del rock, prima o poi Classix sicuramente incapperà nei Jupiter's! Evvai!!!

Anonimo ha detto...

Erano mitiche anche le pagine pubblicitarie degli altri albi della casa editrice......con slogan esilaranti ^__^!!

Insieme alla ACME ho come "pallino" la Ediperiodici.....e anche lì ne hai di materiale da cui pescare per i tuoi post ;-)!!

Per Classix.....speriamo prima o poi si occupi di Britpop...anche se non molto "rock" ^__^!!

Paolo C.

sinepathic films ha detto...

Interessanti le rubriche... vado a comprarmela stanotte. Mi dai un anticipo? I "Rambo all'italiana" sono i film tipo THUNDER, INDIO e affini?
s.

Andrea Leggeri ha detto...

@ sinepathic films
Sono proprio quelli! ;)

sinepathic films ha detto...

Comprata! La musica trattata non è di mio gradimento ma le rubriche sono super!!! complimenti...

Anonimo ha detto...

Erroretto in copertina, che riporta "Johnny" Logan anzichè Jonny ;-)......

Paolo C.

Drop ha detto...

ciao! grazie per aver visto i miei lavori sul sito del nostro studio!
se ti va passa a dare un'occhiata anche sul mio blog!!
ti aspetto n___n

Andrea Leggeri ha detto...

@ sinepathic films
beh, buona lettura allora ;)
e dai un'occhiata anche agli articoli musicali, sono davvero interessanti!

@ Paolo
errore notato... vabbè! L'importante è che nelle pagine interne è tutto corretto.

@ drop
Ciao!
Si, ho visitato il tuo blog, anzi è da lì che sono poi arrivato su Page Zero Lab!
Per il resto ti scrivo via e-mail ;)

sinepathic films ha detto...

si... quello su gli AREA è notevole.
per il resto: "degustibus".

sinepathic films ha detto...

Ho aggiornato il mio blog: ovviamente sei il ben venuto!
s.