martedì 27 maggio 2008

L'Histoire d'Elvifrance



Renzo Barbieri e Giorgio Cavedon non hanno certo bisogno di presentazioni.
Per i lettori meno esperti in materia ricordiamo che si tratta dei due editori (nonchè autori) che fondando le Edizioni 66 (poi ErreGi) diedero vita a partire dal 1966 all'intensa stagione del fumetto erotico popolare italiano. Prendendo a prestito dai fumetti neri allora in voga il classico formato pocket con due vignette per pagina, i due spostarono progressivamente in avanti i limiti del mostrabile, arrivando anni più tardi alla pornografia esplicita. All'inizio degli anni '70 Barbieri e Cavedon si separarono. Il primo fondò la Edifumetto, il secondo mantenne l'etichetta ErreGi. Quello che non cambiò affatto fu il genere di fumetti pubblicati. Ma non è questo il momento di raccontare la storia del fumetto sexy all'italiana, piuttosto quanto scritto fino ad ora serve da introduzione ad un argomento forse non altrettanto noto ai lettori italiani (almeno per coloro che non seguono abitualmente certi generi).

Sul finire degli anni '60 in Francia Georges Bielec, direttore responsabile della casa editrice Idées Images , cominciò ad affiancare alle sue testate di pin-up e fotoromanzi erotici una serie di collane a fumetti d'origine italiana, pescando a piene mani dal catalogo della ErreGi. La collaborazione tra le due realtà editoriali diede vita nel 1970 alla casa editrice Elvifrance, di proprietà dei due italiani ma gestita da Bielec.
Attiva fino al 1992 Elvifrance ha tradotto per i lettori francesi il meglio (ma anche il peggio!) delle produzioni italiane, da Isabella a Jacula, da Lucifera a Jungla, cambiando in alcuni casi i nomi dei personaggi principali. Così Zora divenne Zara, Vartàn si trasformò in Saga e così via.

La storia, curiosa ed interessante, dell'avventura editoriale transalpina delle sexy eroine nostrane è raccontata, con tanto di cronologie e gallerie d'immagini, nel notevole sito consacrato alla Bandes Dessinées Adultes che trovate cliccando qui. Il sito ospita inoltre un interessante forum di discussione nel quale troverete scansioni di interi albi Elvifrance (davvero tanti!!!), anche quelli firmati dai big Magnus, Frollo, Angiolini ed altri.
Se avete più di 18 anni (ed una buona dose di pazienza per attendere il caricamento delle immagini), non perdete tempo ed andate a dare un'occhiata.
Le sorprese non mancheranno!

7 commenti:

the Arakna ha detto...

Mica male il sito che linki....

Andrea Leggeri ha detto...

Decisamente interessante!
Ne ho trovati altri anche spagnoli e sudamericani, prima o poi tornerò sull'argomento. ;)

Niccolò Storai ha detto...

ciao caro, ho cambiato indirizzo, vieni a trovare su
www.ilgrafonautadelgrottesco.com

Ti aspetto.

Andrea Leggeri ha detto...

Ok, e aggiorno il link!

the Arakna ha detto...

Hello Andrea!

"K-BLOG" aggiornato...
sesso, violenza, crimine, mistero!!!
ci si becca?

Andrea Leggeri ha detto...

Mercoledì?
Spero di riuscire a fare un salto!

the Arakna ha detto...

Bene!